COMPAGNIA STABILE CAROSSIA

UNA ROSA FRA LE ROSE

Un percorso nel culto mariano

Testo, Regia, voce Irene Carossia

Diceva Madre Teresa di Calcutta che "la preghiera è in ogni cosa e in ogni gesto".Credo che questa frase, così ricca di amore per la vita e per gli altri, possa racchiudere il senso del percorso nel culto mariano proposto in questo Concerto.

Nessuno meglio di una donna conosce il valore dei gesti; quel fare costante ed istintivo che, molto spesso, nella storia delle donne, ha sostituito la parola, troppo a lungo negata.

Forte è la donna raccontata in Maria: madre generosa e rispettosa, osservatrice di un destino terribile, sofferente immagine di un dolore inesprimibile e tuttavia misericordiosa e consolatrice. Poiché, come diceva Santa Teresa d'Avila, noi esseri umani abbiamo le mani per reggere, proteggere, confrontare assistere e fare coraggio.

La ritualità legata alla Madonna, anche nel canto, ricorda il bisogno di incidere il cemento che avvolge la vita e lasciare emergere l'anima.